Vediamo di fare un riassunto…


Sono una disgraziata, lo so. Sono sparita dal blog per più di un mese e vi ho lasciati tutti col fiato sospeso..non ho più scritto nulla un po’ perchè non avevo l’ispirazione, e un po’ perchè volevo vivermi il momento in intimità, non doverlo condividere con nessuno.

Però è anche vero che quando ho iniziato il blog ho preso un impegno, innanzi tutto con voi che mi seguite e che mi riempite di lusinghe, e poi con me stessa. Quindi, ecco che riprendo la narrazione.

Vedrò di farvi un riassunto dell’ultimo mese..siccome le cose sono tante, divido per argomenti ancora una volta.

LAVORO

Il lavoro per l’agenzia di marketing era una bella presa in giro. Praticamente dovevo bussare a tutte le porte di un determinato quartiere e convincere la gente a fare una donazione mensile per questa o quell’altra organizzazione benefica. Le prospettive di guadagno sembravano alletanti,visto che la base era di 60$ al giorno, più 45 per ogni firma ottenuta, il problema è che questi ti mandano in giro fino alle otto di sera, quando a gente mangia..e non è che sia proprio disponibile a concedere i propri dettagli bancari ad un perfetto sconsciuto sulla porta di casa. Risultato: povertà assoluta.

Tuttavia, visto che ormai ci avevo preso la mano con le organizzazioni benefiche, ho deciso di mettermi a lavorare per Greenpeace.

Il principio era lo stesso, solo che si lavora di giorno, solo 6 ore e, invece di andare a casa della gente, sei piazzato in mezzo alla strada con una maglietta verde.  Non storcete il naso ora, è stata un’ esperienza divertentissima! Innanzi tutto fai amicizia con tutti i barboni della città (anche perchè sono gli unici a voler parlare con te), ma il bello è che la paga è oraria! $ 21,50 l’ora signori! Anche se nessuno vuole fare donazioni per greenpeace..sorprendentemente però, la cosa mi riusciva benissimo, tanto che, quando me ne sono andata ci sono rimasti tutti di sasso…

E dove sei andata? Mi chiederete..Pazienza, un punto per volta.

ACCOMODATION

Il Signore sia lodato, Sbrincio è tornato da quella belin di farm e, siccome il Pirates, per quanto simpatico e acccogliente, manca un po’ di privacy, ho messo da parte spada e bandana e mi sono data alla vita di coppia.

Abbiamo affittato una stanza in una zona più vicina alla città, con tanto di bagno privato. Dopo mesi di ostello, tenda e macchina, mi è sembrato un lusso che neanche il Ritz Carlton…

Ecco come descrivo la mia prima settimana di convivenza: un incubo.

Mi mancavano i pirati, mi mancava Fremantle e soprattutto, gestire la propria vita in coincidenza con quella di un altro non è per niente facile.

Ho lavorato sul rapporto con me stessa per 25 anni, quindi aprire la porta ha richiesto un certo sforzo. Sbrincio ha avuto la pazienza di un sasso, sopportando tutte le mie sfuriate alcune senza senso, altre pienamente giustificate.

Ad esempio, una volta io hocucinato un’ottima pasta con soffritto di aglio e prezzemolo, broccoli, acciughe, e olio extra vergine di oliva.

Lui, non solo si lamenta che non è abbastanza ricca, ma si alza, taglia due pomodori, una cipolla intera, mezzo chilo di cheddar cheese e ce lo sbatte sopra, dopo di che una bella spolveratina di timo e maggiorana (????) e butta tutto nel microonde per una manciata di secondi.

Sono esplosa.

Va bene  l’internazionalità, ma sulla cucina non mi schiodo. La cucina italiana è la più rinomata al mondo per un motivo, come si fa a mangiare certe cose?? Me lo diceva mio nonno Pippo: moglie e buoi dei paesi tuoi!

Ecco, sono partita..ora mi calmo.

Comunque, Sbrincio ha capito che quando cucino io deve solo adulare e utilizzare tutti i sinonimi di “buono”.

Ragazzi, vorrei davvero continuore, ma è tardi e devo andare a dormire..lo so, sono una disgraziata, non vi ho detto dove sono ora e cosa faccio…

vi tengo col fiato sospeso ancora un po’,

A prestissimo, promesso!

Mad’s back

Annunci

2 risposte a “Vediamo di fare un riassunto…

  1. Ricordati che a Perth hai chi ti apprezza… 😀

    (qui tutto bene: ho rivisto una mia ex ma si è sfondata quindi la lascio perdere, ho conosciuto una tipa che fa l’infemiera e mi piacicchia. Ma nel mio cuore c’è sempre chi sai tu, ahahahahaha! Consideranoche sono in Germania ogni settimana, è difficile da dimenticare!)

  2. Eccoti di nuovo!! Mi fai sempre ridere con i tuoi post =D c’è sempre qualche aneddoto divertente!!

    W Greenpeace!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...